CASE24.IT

gen 10
2012

Intervista a Gianluca Fuser, Sales Manager area Web, del portale Case24.it e Il Corriere Immobiliare

Francesco Beraldo: Ciao Gianluca cominciamo la nostra intervista parlando del Real Estate in Italia; fonti autorevoli dicono che questo settore non sia ancora uscito dal momento di stallo iniziato qualche anno fa. La quotidiana interazione con gli agenti immobiliari, vi porta a confermare la tanto discussa “crisi del settore immobiliare”, o in realtà l’andamento negativo si sta avviando ad una fine e ci sono le basi per il rilancio?

Gianluca Fuser: In realtà la “voglia di casa” non è mai andata in crisi. Oggi il mercato immobiliare risente soprattutto delle difficoltà di accesso ai mutui e dalle condizioni poco vantaggiose dei mutui stessi. A questo si deve aggiungere che manca ancora il giusto equilibrio tra prezzi degli immobili e redditi disponibili, l’insicurezza del lavoro, l’aumento della pressione fiscale sui consumi e sui servizi. Quando ripartirà il mercato è difficile da definire e sarà comunque necessario che gli operatori del settore siano in grado di accettare e di adattarsi a questa nuova realtà.

Francesco Beraldo: Siamo alla fine del 2011 ed è momento di  fare il punto della situazione; analisi dell’andamento annuo, cambiamenti intervenuti e adesioni. In questo momento importante per ogni società, guardando all’anno in chiusura, quali sono stati i risultati di 12 mesi di lavoro?

Gianluca Fuser:Il 2011 per case24.it è stato l’anno della svolta, perché la società ha dato una forte accelerata ed un forte impulso al settore del web con importanti investimenti economici e di risorse umane. Questo ci ha consentito di avere oggi un prodotto tecnologicamente all’avanguardia che sta facendo passi da gigante sui motori di ricerca e che è fruibile su tutte le piattaforme dove è possibile navigare su intenet (Pc, Mobile, Tablet…). L’anno 2011 si chiude per case24.it con questi numeri: oltre 9.000 agenzie immobiliari registrate, circa 3.000 utenti privati registrati, 630.000 immobili pubblicati.

Francesco Beraldo: Quali sono stati i cambiamenti che avete apportato nella vostra strategia di promozione e nei servizi offerti agli agenti immobiliari e agli utenti che navigano nel vostro sito?

Gianluca Fuser: Abbiamo studiato e realizzato dei servizi che, in un “mare” così grande come il web, diano il massimo risalto agli operatori del settore anche su internet.

Francesco Beraldo: Quali consigli potresti dare agli agenti immobiliari che utilizzano il vostro portale, per aumentare il numero di contatti e l’interesse di chi cerca casa?

Gianluca Fuser: In sintesi potremmo sottolineare questi consigli per avere i migliori risultati da case24.it:

  • mettere la massima cura nell’inserimento degli annunci (numero di informazioni, planimetrie, foto, filmati,ecc.);
  • utilizzare i nostri servizi che consentono di mettere in evidenza gli annunci;
  • sfruttare i nostri servizi di “visibilità locale” per accrescere l’immagine e la riconoscibilità dell’agenzia immobiliare nel territorio in cui opera;
  • Non lasciare nulla di intentato: anche una mail di richiesta generica con scarse informazioni può nascondere un potenziale cliente!

Francesco Beraldo: Il “mobile” in Italia sembra non essere solo una moda passeggera, ma un fenomeno che sta assumendo dimensioni notevoli. Si stima che nel 2013 ci sarà il sorpasso della navigazione del “mobile” rispetto a quella da Pc. Avete riscontrato segnali che possono confermare questa tendenza?

Gianluca Fuser: Assolutamente sì! Le vendite di smartphone e di tablet stanno crescendo a ritmi vertiginosi e registrano continui record nonostante la crisi economica. Contemporaneamente le offerte internet dei vari operatori per  questi strumenti è sempre più vantaggiosa. Con questi dati è naturale prevedere che sempre di più gli utenti utilizzeranno telefonini e tablet per navigare in internet a discapito del tradizionale PC o Netbook.

Francesco Beraldo: Il vostro portale ha già dedicato delle risorse allo sviluppo di questa nuova modalità di navigare, come ad esempio l’app di Case24 per Iphone e Ipod touch. Ci saranno altre novità in previsione nel prossimo anno, per fornire nuovi servizi rivolti alle agenzie e ai fruitori del portale?

Gianluca Fuser: L’applicazione di case24.it per Iphone e Ipad oltre che per tutti gli altri smartphone e tablet che utilizzano Android è disponibile già da tempo. Ma in questo campo siamo andati oltre: siamo infatti in grado di realizzare e gestire per le agenzie immobiliari sia l’applicazione sia la versione “mobile” del loro sito web.

Francesco Beraldo: La fine del 2011 è non solo il momento in cui fermarsi a valutare il passato, ma anche per definire gli obiettivi del prossimo anno. Quali sono i principali traguardi che vi aspettate di raggiungere nel2012, in termini di numeri, sviluppo, servizi offerti e attenzione alle nuove esigenze delle agenzie immobiliari?

Gianluca Fuser: Il 2012 rappresenta per noi un anno molto importante. L’obiettivo più ambizioso è quello di arrivare ad un numero di utenti unici che ci consenta di essere riconosciuti tra i primi portali immobiliari in Italia.

Francesco Beraldo: Per concludere, un’ultima domanda riservata al portale Case24.it. E’ un dato di fatto che carta stampata e Web sono ancora i maggiori soggetti che intervengono nelle scelte pubblicitarie degli agenti. Secondo l’ultima analisi IAB sulla pubblicità di Google, la ricerca di immobili su Internet supererà quella effettuata sul cartaceo. Case24.it è il prolungamento nel Web, di GPA Periodici; vista la posizione privilegiata, che vi consente di monitorare entrambi i settori, sulla base dei dati di cui disponete, secondo voi avverrà davvero il superamento della carta stampata a favore del Web? O l’agente immobiliare si affiderà in misura maggiore alle riviste, anche locali, per la sua pubblicità?

Gianluca Fuser: L’attenzione di chi cerca casa sta certamente allargandosi al web. Non a caso la nostra azienda che è leader e specializzata nella stampa free press nel settore immobiliare sta investendo da anni ed in maniera consistente per offrire alle agenzie immobiliari un servizio internet sempre più competitivo e performante. Contemporaneamente possiamo affermare che la carta stampata continua ad avere un forte appeal oltre che per i risultati che porta in termini di contatti, anche e soprattutto per l’immagine che fornisce agli operatori immobiliari, ai servizi che offrono ed alla loro organizzazione. La forza del nostro gruppo è quella di poter offrire una proposta integrata che consente agli agenti immobiliari di sfruttare al meglio entrambi i canali pubblicitari.

Francesco Beraldo: Ti ringrazio Gianluca per la tua disponibilità, al prossimo intervento!

Gianluca Fuser: Grazie a te Francesco.

 web site: http://case24.it/

 

 

1 Commento

  • Franco

    24 gennaio 2012 | Reply

    Concordo pienamente con Fuser. Credo che il problema maggiore sia la difficoltà di accesso ai mutui.

Lascia un commento