Intervista a Costantini Gianluca, titolare agenzia COST IMMOBILIARE

giu 25
2012

Intervista a Costantini Gianluca, titolare agenzia COST IMMOBILIARE

Francesco Beraldo: Buongiorno Gianluca, vorrei cominciare chiedendoti quanto incide il Web e i suoi mezzi nella strategia promozionale della tua agenzia? Pensi che sia cambiato qualcosa in questo settore negli ultimi 3 anni?

Costantini Gianluca :Buongiorno Francesco, oggi giorno non possiamo sottovalutare l’importanza che il webha nelle strategie promozionali non solo nel campo immobiliare ma in generale su tutti i fronti del marketing. Negli ultimi tre anni c’è stato a mio avviso un vero e proprio boom del settore con la prospettiva che i mezzi promozionali tradizionali andranno sempre più a calare.

Francesco Beraldo : Con uno sguardo ai tuoi colleghi, quale è la sensibilità media di apertura al Web? Qual è l’incidenza, in termini percentuali, secondo te dell’investimento sul Web rispetto ad altri mezzi pubblicitari, delle agenzie immobiliari a Vicenza?

Costantini Gianluca: Tendenzialmente tra i miei colleghi si è creato una sorta di spartiacque tra chi,come me, ha deciso di investire credendo nello sviluppo del Web applicato al mio settore e chi invece forse per scarsa praticità tecnologica non ha ancora deciso di adottare questo nuovo canale ricco di possibilità. Credo che l’investimento annuo medio sul Web delle agenzie site nell’area di Vicenza non superi ancora il 35/40% del budget a disposizione.

Francesco Beraldo : Dato il notevole flusso di contatti derivanti dai portali immobiliari, cosa ti aspetti, oggi, a livello di servizi da questi soggetti? Quale è il modello di contatto che ritieni qualitativamente interessante, tra le richieste che provengono da questi siti?

Costantini Gianluca: Sinceramente mi sorprende la mole di contatti che giornalmente ci viene data a disposizione, c’è da dire però che lo scalino superiore che dovrebbero fare i vari portali immobiliari è quello di verificare i contatti stessi. I contatti migliori non sono di certo quelli generici dove il potenziale cliente lascia solo la sua mail senza recapito telefonico,ma quelli avuti tramite richieste specifiche dei vari annunci pubblicati dall’agenzia stessa tramite i portali.

Francesco Beraldo : Se tu volessi dare dei consigli ai portali immobiliari, cosa suggeriresti di modificare, implementare o addirittura eliminare, nei servizi rivolti agli utenti?

Costantini Gianluca: Una delle idee che mi sono venute di recente e che potrebbe servire sia alle varie agenzie ma sopratutto al cliente è la seguente: perchè non inserire un modulo di feedback dove i vari clienti lasciano le loro opinioni sul servizio svolto dalle varie agenzie? Se hanno ritenuto professionali gli agenti che lavorano al loro interno ecc. Questo sarebbe fantastico per aiutare i clienti che hanno le idee un po’ confuse e magari non sanno a chi rivolgersi.

Francesco Beraldo: Al giorno d’oggi, secondo te, quali sono gli strumenti minimi e le strategie pubblicitarie di cui l’agente immobiliare non può fare a meno, per essere visibile e aumentare i contatti lavorabili per possibili appuntamenti?

Costantini Gianluca: Ritengo impensabile al giorno d’oggi per un agente immobiliare che vuole tenersi al passo con i tempi e dimostrare dinamismo non avere a sua disposizione tutti gli strumenti tecnologici necessari per dare un servizio di qualità. Tra i molti a disposizione ritengo indispensabile un buon gestionale e il sito web dell’agenzia. La visibilità poi va sicuramente ampliata tramite un ottimo servizio di multiposting e non sarebbe male iniziare anche una campagna pay per click,che secondo me è uno degli investimenti pubblicitari migliori.

Francesco Beraldo: Ti ringrazio per aver voluto intervenire nel nostro blog, con una tua riflessione e opinione personale e mi auguro di trovare ulteriori occasioni di confronto.

Costantini Gianluca: Grazie a te per la possibilità che mi è stata data, l’augurio è reciproco.

web site: http://www.costimmobiliare.it/

Nessun Commento

Lascia un commento