Marketing immobiliare: tra questi temi, come agente immobiliare quale vorresti approfondire maggiormente, perché molto importante per migliorare il tuo business? Risultati del sondaggio

lug 16
2012

Formazione, preparazione e aggiornamento costante questi sicuramente i fattori imprescindibili per l’agente immobiliare che desidera essere competitivo nel mercato e in grado di affrontare le nuove sfide che gli vengono proposte dal settore in questo momento.

Non può essere lasciato spazio al pressapochismo, nelle scelte strategiche che ogni agenzia deve fare nel predisporre una campagna marketing efficace ed efficiente; oggi più che in altri tempi essere un agente immobiliare, non significa solo essere in grado di vendere case, ma in primis essere capace di predisporre tutta una serie di azioni preparatorie al proprio lavoro, per ottenere il successo.

Sulla base di tale premessa, abbiamo voluto indagare tra gli agenti, quali fossero le tematiche e i punti ritenuti essenziali per la propria attività, che ancora necessitano di maggiori informazioni, al fine di ottimizzare le loro risorse.

Abbiamo quindi chiesto: Marketing immobiliare: tra questi temi, come agente immobiliare quale vorresti approfondire maggiormente, perché molto importante per migliorare il tuo business?

Un 35% ha evidenziato il desiderio di capire quali sono le tecniche che si possono utilizzare per essere in grado di scegliere i portali immobiliari migliori per la propria agenzia.

E’ plausibile che tale percentuale, abbastanza significativa, derivi dal fatto che nel Web sono presenti numerosi portali immobiliari sia gratuiti che a pagamento e l’ampia offerta possa creare qualche interrogativo nella mente degli agenti, nel momento in cui si trovano a dover scegliere su quali e quanti inserzionare. Premesso che esistono i sistemi di replicazione degli annunci (come ad esempio: Soluzione Portali), che sicuramente forniscono un grande supporto nel lavoro quotidiano di gestione delle pubblicazioni, è anche vero che gli agenti hanno iniziato a monitorare con molta precisione il rendimento dei diversi portali e sono propensi a focalizzare le proprie pubblicazioni verso quei siti con ROI (return on investiment) maggiore. Per aiutare gli agenti, in questa analisi, abbiamo realizzato la Guida pratica all’uso dei portali immobiliari, scaricabile gratuitamente, dove si possono trovare spunti interessanti.

Collegato alla scelta dei portali, anche la volontà di scrivere annunci efficaci per attirare il visitatore a cliccare proprio sull’annuncio di una specifica agenzia, in un mare di proposte che si presentano agli occhi dei visitatori; pochissimi secondi in cui giocarsi il click che può trasformarsi in un cliente acquisito (il 22 % ha selezionato questa opzione).

Se vitale è essere in grado di pubblicizzare in maniera adeguata gli immobili in portfolio, altrettanto importante è incrementare il proprio parco immobili, in maniera tale da offrire maggiori opportunità ai propri clienti. Questo probabilmente è stato il pensiero del 26% degli utenti che hanno risposto al sondaggio e hanno manifestato l’interesse ad approfondire le loro conoscenza sulle strategie di acquisizione degli immobili.

Conquistare la fiducia dei proprietari e invogliarli ad affidare all’agenzia la vendita della propria casa, diventa così una attività che richiede la contemporanea presenza di più facoltà, conoscenze e una buona dose di capacità relazionali, che se in parte sono già nel pedigree dell’agente, in parte necessitano di un aggiornamento e perfezionamento delle tecniche di contatto e gestione del proprietario.

Ad avvalorare il rinnovato bisogno di una maggiore abilità di gestire il proprietario, anche il fatto che solo il 13% vorrebbe approfondire strategie di vendita e gestione del cliente, esattamente la metà di coloro che richiedono nuove competenze per acquisire gli immobili.

Ancora poca attenzione viene rivolta alla creazione del proprio sito Web e alle tecniche di indicizzazione dello stesso, mediante il valido utilizzo dello strumento di Google adwords. Potrebbe essere dovuto al fatto che è ancora difficile comprendere le logiche sottostanti a tali tecniche o alla poca importanza che ancora oggi viene riservata al proprio sito Web, che è il biglietto da visita on line dell’agenzia, proprio sul Web che è il nuovo mercato.

Fonte: Redazione Portaliimmobiliari.net

Nessun Commento

Lascia un commento