Intervista ad Alessio Scibetta, titolare Dscasa

feb 13
2012

Intervista a Alessio Scibetta, titolare Dscasa

Francesco Beraldo: Buongiorno Alessio, vorrei cominciare l’intervista soffermandomi sul mercato immobiliare della tua regione. Sarebbe un grande piacere se volessi illustrarci un po’ il trend e le previsioni per il futuro del settore immobiliare del Lazio.

Alessio Scibetta: Buongiorno a te. Per quanto mi attiene quello che posso dirti è che sicuramente il mercato immobiliare è cambiato tanto negli ultimi anni ma tantissimo negli ultimi mesi ed è in continua evoluzione. Non credo che ci sarà una ripresa molto veloce del mercato per lo meno a breve termine per tanti fattori: tra i principali ricordo la crisi economica che sta attraversando il nostro paese e la conseguente crisi dei mutui che vengono concessi in tempi più lunghi rispetto al passato. Questo però non deve spaventare nessuno, né venditori, né tanto meno acquirenti. Semplicemente il mercato immobiliare segue l’andamento economico del paese. In effetti ho ravvisato un netto aumento delle trattative dopo la manovra Monti e questo ci lascia ben sperare per il futuro. In questo momento girano moltissimi investitori e quindi un affare si può sempre concludere.

Francesco Beraldo: Sappiamo che come agenzia riconosci un importante valore al Web come partner privilegiato per la promozione dei vostri immobili e sei propenso a sfruttare al meglio questo mezzo, per il tuo business. Guardano ai tuoi colleghi, quale è la sensibilità media di apertura al Web? Qual’è l’incidenza, in termini percentuali, secondo te dell’investimento sul Web rispetto ad altri mezzi pubblicitari, delle agenzie immobiliari in Lazio?

Alessio Scibetta: è vero, per la mia agenzia ho scelto di privilegiare la pubblicità sul web attraverso gestionali come soluzioneportali.com già da tempo perchè ritengo che internet sia in assoluto il mezzo che ha più esposizione per la promozione degli immobili in quanto i siti immobiliari hanno normalmente una grafica molto accattivante, sono facili da consultare, danno la possibilità di vedere le foto degli immobili che si è scelto di visitare prima ancora di fissare un appuntamento e spesso danno la possibilità di fare il tour virtuale.  Ecco, tutto questo ci consente di effettuare appuntamenti di maggiore qualità e di perdere e di far perdere il minor tempo possibile.

Francesco Beraldo: Dato il notevole flusso di contatti derivanti dai portali immobiliari, cosa ti aspetti, oggi, a livello di servizi da questi soggetti? Quale è il modello di contatto che ritieni qualitativamente interessante, tra le richieste che provengono da questi siti?

Alessio Scibetta: sicuramente mi aspetto che la qualità della clientela non solo continui a migliorare, ma che aumenti anche di numero, visti i numerosi passaggi televisivi di alcuni di questi siti. In realtà da questi siti arrivano tantissime richieste da professionisti che nei pochissimi minuti liberi a loro disposizione riescono ad inviare mail alle agenzie per visionare gli immobili che ritengono più interessanti.

Francesco Beraldo: Se tu volessi dare dei consigli ai portali immobiliari, cosa suggeriresti di modificare, implementare o addirittura eliminare, nei servizi rivolti agli utenti?

Alessio Scibetta: per quanto mi riguarda io consiglierei ai siti di puntare ancora di più sulle agenzie immobiliari qualificate e meno sui privati. Questo aumenterebbe la visibilità delle agenzie stesse ed inoltre garantirebbe una vendita qualitativamente migliore perchè seguita da professionisti e non da occasionali venditori.

Francesco Beraldo: Vorrei concludere l’intervista con una domanda molto inflazionata tra gli agenti immobiliari. Al giorno d’oggi, secondo te, è più favorevole per una agenzia utilizzare un sistema di replicazione degli annunci sui diversi portali immobiliari o è preferibile utilizzare pochi portali, mediante una gestione individuale dei diversi siti?

Alessio Scibetta: un buon gestionale risolve sicuramente molti problemi. Un gestionale è pur sempre un mezzo e come tale bisogna imparare ad usarlo, ma se lo si fa si possono trarre enormi vantaggi e un notevole risparmio di tempo.

Francesco Beraldo: Ti ringrazio per il tempo che ci hai dedicato e sarebbe un piacere richiedere altri tuoi interventi futuri e consigli.

Alessio Scibetta: Grazie a te per avermi interpellato e dato la possibilità di confrontarmi con persone del settore immobiliare.

 

 

 

 

 

 

 

Nessun Commento

Lascia un commento